ANMIG Sezione di Varese
 

Progetti
Le Pietre della memoria

La raccolta del materiale
Il materiale da raccogliere è infinito. Ogni paesino della provincia ha un monumento che ricorda i caduti della prima e della seconda guerra. Lunghe agghiaccianti file di nomi anche in minuscole frazioni stanno a ricordare il contributo di sangue e di dolore dato per quella inutile carneficina. Ma l’impegno non si esaurisce nella stesura di un elenco. I ragazzi sono stati invitati a intervistare i testimoni protagonisti di quegli anni. Nonni e bisnonni, anche “adottivi”, che raccontino momenti della guerra, e nonne che ricordino l’attesa a casa dei soldati al fronte, il ritorno di mutilati e invalidi e le conseguenze indelebili rimaste nella vita civile al termine del conflitto. Saranno raccolte fotografie e scritti originali ed è stato richiesto a tutti i partecipanti di esporre riflessioni, propositi, ideali e insegnamenti maturati grazie al confronto con le vicende legate alla ricerca, secondo il principio fondamentale che è alla base del concorso: LE PIETRE DEVONO PARLARE.

Il sito web e i premi in palio
Tutto il materiale raccolto e gli esiti del concorso saranno poi archiviati sul sito della Sezione e su quello nazionale www.pietredellamemoria.it e resi disponibili alla consultazione. All'iniziativa hanno aderito 8 istituti (da Varese, Luino, Vedano Olona, Cocquio Trevisago e Besozzo) tra scuola Secondaria di primo grado e Secondaria di secondo grado, per un totale di 21 classi e circa 230 alunni impegnati.
I lavori più meritevoli saranno premiati durante la cerimonia di chiusura del concorso, che si terrà nel mese di maggio 2015 e riunirà tutti gli alunni partecipanti, ai quali sarà donato un diploma in ricordo dell’esperienza. A rendere ancora più interessante il concorso sono i premi messi in palio dalla Sezione. Alle scuole vincitrici saranno infatti versati premi in denaro per l’utilizzo che ne vorranno fare. Le somme saranno così suddivise: scuole secondarie di primo grado: € 1500 al primo classificato, € 1000 al secondo, € 500 al terzo;scuole secondarie di secondo grado: € 1500 al primo classificato, € 1000 al secondo, € 500 al terzo; a tutte le scuole non vincitrici sarà riconosciuta una gratifica di partecipazione pari a € 100.
A tutti gli alunni partecipanti verranno consegnati un diploma e un gadget di “Esploratore della Memoria”.

(torna alla prima parte) >>

    Pietre della memoria    

 

> Pietre della memoria

> Monumento Anmig

> Nuovo sito Anmig

Galleria immagini
(cliccare per ingrandire)

Ingrandisci la foto

Esploratori della memoria 2015